Modifiche alle Condizioni generali

 

Il Venditore può in qualsiasi momento essere indotto a modificare unilateralmente le Condizioni Generali, che il Cliente riconosce e accetta espressamente.

 

In caso di tale modifica, le condizioni generali applicabili rimangono quelle in vigore il giorno dell'Ordine.

 

Il venditore si riserva il diritto di sospendere o interrompere la funzionalità del Sito in qualsiasi momento. In caso di chiusura definitiva del Sito, il Venditore si impegna a evadere gli Ordini in corso fino al loro completamento.

 

1. Accordo di prova

 

Oltre alle disposizioni legali che riconoscono il valore probatorio della scrittura digitale, il Cliente riconosce la validità e la forza probatoria delle e-mail, degli SMS e delle notifiche fatte al Venditore tramite il Sito, dei documenti digitalizzati scambiati tra loro nell'ambito dell'Ordine, nonché tutti i registri elettronici conservati dal Venditore.

 

Questo accordo non ha né per effetto né per scopo la limitazione di qualsiasi altro mezzo di prova a disposizione del Cliente.

 

2. Diritto applicabile - Lingua

 

Le Condizioni Generali e le operazioni che ne conseguono sono regolate e soggette al diritto italiano.

 

Le Condizioni Generali sono redatte in lingua italiana. Nel caso in cui vengano tradotti in una o più lingue straniere, in caso di controversia prevarrà solo il testo italiano.

 

3. Controversie

 

In caso di controversia relativa all'Ordine, il cliente dovrà prima rivolgersi al Venditore con qualsiasi mezzo reso disponibile di cui all'articolo 11 di cui sopra.

 

Il cliente viene informato che può in ogni caso ricorrere alla mediazione convenzionale, in particolare presso la Commissione di mediazione dei consumatori (C. conso. Art. L 612-1) o qualsiasi metodo alternativo di regolamento delle controversie (per es. conciliazione) in caso di contestazioni.

 

Tutte le controversie a cui le operazioni di acquisto e vendita concluse in applicazione delle Condizioni generali potrebbero dar luogo, relativamente alla loro validità, interpretazione, esecuzione, risoluzione, conseguenze e seguito che non possono essere risolte saranno soggette ai tribunali competenti nelle condizioni previste dal diritto comune.

 

Il Cliente, rilevando che è stata commessa una violazione delle norme generali sulla protezione dei dati personali, ha la possibilità di incaricare un'associazione o un'organizzazione di cui al comma IV dell'articolo 43 ter della legge n ° 78-17 del 6 Gennaio 1978 relativo all'informatica, ai file e alle libertà, al fine di ottenere, dal responsabile del trattamento o dal subcontraente, un indennizzo dinanzi a un tribunale civile o amministrativo o dinanzi alla commissione nazionale dell'informatica e delle libertà.

 

4. Informazioni precontrattuali - Accettazione da parte del cliente

 

Il Cliente prende atto di avere ricevuto comunicazione, prima di effettuare l'ordine e di stipulare il Contratto, in modo leggibile e comprensibile, delle Condizioni Generali e di tutte le informazioni elencate nell'articolo L 221-5 del Codice del consumo e in particolare le seguenti informazioni:

 

- le caratteristiche essenziali del Prodotto, tenendo conto del mezzo di comunicazione utilizzato e del Prodotto;

 

- il prezzo dei Prodotti e i relativi costi, in particolare la consegna;

 

- in assenza di esecuzione immediata del Contratto, la data o il periodo entro il quale il Venditore si impegna a consegnare il Prodotto;

 

- le informazioni relative all'identità del Venditore, ai suoi recapiti postali, telefonici e su supporto informatico e alle sue attività;

 

- le informazioni relative alle garanzie legali e ai loro metodi di attuazione;

 

- la possibilità di ricorrere alla mediazione convenzionale in caso di controversia;

 

- le informazioni relative al diritto di recesso (esistenza, condizioni, termine, procedure per l'esercizio di questo diritto e modulo standard di recesso), ai costi di restituzione dei Prodotti, alle condizioni di risoluzione e alle altre importanti condizioni contrattuali;

 

- i mezzi di pagamento accettati.